Cerca nel BLOG:

mercoledì 1 agosto 2012

Il metaprogramma verso e via da

metaprogramma-verso-via-da

Cos’è un metaprogramma? E’ uno schema comportamentale, un insieme di filtri percettivi, che usiamo inconsciamente per agire sulla realtà che ci circonda.

Conoscere i metaprogrammi più importanti ti permette di avere un maggior controllo sulle tue decisioni e soprattutto capire maggiormente le intenzioni ed i comportamenti delle persone con cui ti relazioni.

In questo post ti scrivo del metaprogramma “Verso e Via da”, uno dei più potenti ed influenti che usiamo tutti i giorni in quasi ogni scelta che facciamo, non a caso viene anche chiamato leva decisionale.

Il metaprogramma verso e via da, è un metaprogramma di direzione. Indica, infatti, in quale direzione le persone vanno e cosa le motiva. Vanno verso qualcosa oppure si allontanano da qualcosa? Scoprirlo è facile, basta ascoltare le parole che usano ed i comportamenti che mettono in atto.

Le persone “verso” si contraddistinguono per:

  • Si muovono verso ciò che vogliono e desiderano
  • Spesso minimizzano le difficoltà e le possibili conseguenze
  • Rispondono agli obiettivi
  • Meglio la carota che il bastone
  • Dicono ciò che vogliono
  • Parlano di ciò che faranno, guadagneranno e otterranno

 Le persone “via da” si contraddistinguono per:

  • Si allontanano e cercano di evitare ciò che non vogliono o desiderano
  • Hanno spesso difficoltà a definire gli obiettivi o sono distratti dalle difficoltà che possono sorgere
  • Parlano di ciò che vogliono evitare e di ciò che non vogliono

Eccoti un tipico esempio della stessa situazione affrontata sia da una persona con un metaprogramma verso e sia da una con un metaprogramma via da:

In libreria, due mamme intente ad acquistare un libro per il proprio piccolo figlio.

Metaprogramma verso – Salve, vorrei un libro pieno di illustrazioni e belle immagini perché desidero trasmettere a mio figlio il piacere della lettura sin da piccolo.

Metaprogramma via da – Salve, vorrei un libro pieno di illustrazioni e belle immagini perché non voglio che mio figlio stia davanti al televisore tutta la giornata.

Stesso libro ma per due scopi diversi. Nel primo caso la leva decisionale è andare verso il piacere della lettura, nel secondo, invece, è andare via da la sedentarietà ed il lavaggio del cervello del televisore!

Quando riconosci il metaprogramma della persona con cui ti stai relazionando, puoi utilizzare questa preziosa indicazione per comunicare al meglio con lo stesso.

Ad esempio, per motivare una persona con un metaprogramma verso è chiaro che avrò più successo se faccio leva sui benefici che quella specifica azione comporta. Mentre, per motivare una persona marcatamente “via da”, farò leva su quello che riuscirà ad evitare se compie quell’azione!

Tutto questo, ovviamente, può essere utile anche a te! Il tuo dialogo interno puoi adeguarlo al metaprogramma che usi, in modo da motivarti al meglio per raggiungere gli obiettivi!

Nessun commento:

Posta un commento

Il blog è un luogo dove poter scambiare idee e concetti ed in linea di massima pubblico tutti i commenti, anche quelli che criticano apertamente quello che scrivo. Questo per poter poi ulteriormente approfondire le tematiche trattate. Solo su una cosa non transigo, l'educazione! Non saranno pubblicati di conseguenza tutti quei commenti che screditano per il solo gusto di farlo e che possano offendere l'operato degli autori e/o di chi commenta. Non pubblicherò neanche i commenti dove si pubblicizza un prodotto o un attività, anche se abilmente celati. Grazie

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...